Corsi di formazione: Governo societario

Obiettivi

La Circolare Banca d’Italia n. 285/2013 prescrive alle banche, in continuità con la previgente disciplina di vigilanza,  l’obbligo di adottare piani di formazione adeguati ad assicurare che il bagaglio di competenze tecniche dei membri degli organi di amministrazione e controllo nonché dei responsabili delle principali funzioni aziendali, necessario per svolgere con consapevolezza il loro ruolo, sia preservato nel tempo.

La formazione deve consentire di comprendere e valutare la molteplicità e la complessità dei rischi a cui gli intermediari si espongono nello svolgimento della loro attività caratteristica, fornendo le basi per una crescente capacità di individuarne per tempo fonti, possibili dinamiche, necessari presidi.

In caso di nuove nomine, programmi di formazione specifici sono predisposti per agevolare l’inserimento dei nuovi componenti negli organi aziendali.

Titoli dei corsi

  • La nuova disciplina del Governo Societario
  • Consiglio di Amministrazione e  Amministratori esecutivi
  • Presidente Consiglio di Amministrazione, Amministratori non esecutivi e indipendenti
  • Collegio Sindacale e Organismo di Vigilanza